Pagina iniziale Attualità Chi siamo Descrizioni delle malattie Formalità per un ricovero nella Clinica Terapie Dove siamo Link Impressum Contatto



Unbenanntes Dokument

Piano terapeutico


Il piano terapeutico della clinica del tinnito si basa su un approccio integrativo della terapia comportamentale che tiene conto in egual misura di metodi della medicina, della psicologia, di metodi specifici per l’udito nonché di metodi non-verbali (quali il movimento, la danza, la terapia Gestalt).
Al centro del trattamento psicoterapeutico vi é la terapia cognitiva comportamentale alla quale è affiancata la psicoterapia individuale e di gruppo nonché la terapia familiare e di coppia. Affinché si possano ottenere buoni risultati è importante che  la psicoterapia sia modulata sulla problematica individuale e sugli obiettivi personali del paziente. Questa procedura terapeutica presuppone il desiderio del paziente di voler cambiare qualcosa nei suoi problemi, nel suo comportamento e nel suo atteggiamento. 
Il successo terapeutico dipende dalla disponibilità del paziente a collaborare. A lungo termine egli deve diventare esperto nella sua malattia e nel suo trattamento. In questo modo si punta a mettere in grado il paziente di adottare l’atteggiamento appreso anche nel suo ambito famigliare e di lavoro, in modo da riuscire a far fronte ad eventuali difficoltà che si presenteranno. La terapia è da intendersi come “aiuto all’autoaiuto”.

La terapia del suono è un elemento importante del trattamento terapeutico. Aspetto centrale è l’allenamento a modulare  in modo nuovo le facoltà uditive tramite la trasmissione della base teorica, l’educazione all’ascolto consapevole e la pratica dell’ascolto. Tramite esercizi di affinamento della percezione sensitiva, l’ascolto regolare di musica e l’allenamento dell’udito, attraverso la partecipazione attiva alla creazione del suo ‘ambiente sonoro’  e ad esercizi di rilassamento, stimolando la sua curiosità e fantasia, il paziente distogli gradualmente la sua attenzione dal disturbo e la rivolge altrove. Con orecchie nuovamente ‘aperte’ riacquista la gioia di un ascolto che coinvolge tutti i sensi, si focalizza su esperienze piacevoli e trasmette gioia di vivere.

I pazienti partecipano individualmente alla danzamovimentoterapia e alle terapie creative della Gestalt. Il personale infermieristico della clinica lavora secondo un piano terapeutico di milieu. Sono inoltre possibili forme di rilassamento, la terapia medicamentosa e la medicina naturale (fitoterapia compresa la terapia balneare, agopuntura, terapia neurale, medicina manuale, fisioterapia, massaggi). Per i bisogni sociali del paziente c’è un assistente sociale.

     
     
     
Lingua :
Tedesco | Romancio
Italiano | Francese